Leggi ancora il mio bolg?

Forse è il tuo modo di starmi vicino, di continuare a conoscermi, di sbirciare nella mia vita. Sfido il mio pudore di farmi leggere con la promessa di continuare a scrivere. Celo il mio imbarazzo dietro uno pseudonimo. Mi racconto chiedendomi che cosa avresti tu da raccontarmi, così distante e invisibile. Silenzio consacrato dai chilometri. Mi domando chi sei e … Continua a leggere

Fine settimana casalingo

In questi giorni me ne sto bene rintanata in casa. Sta per concludersi un w-e molto poco mondano. Venerdì sera ho approfittato del fatto che in questi giorni sono senza macchina per passare la serata in poltrona addormentandomi davanti ad un telefilm. Sabato ho passato la giornata in giro per bancarelle cercando di fare un po’ shopping di basso livello … Continua a leggere

Scrivo ossimori senza inchiostro

Li scrivo su un foglio bianco scuro cercando di esprimere contraddizioni coerenti. Grido a bassa voce il mio dissenso affermando la mia libertà di ascoltare tutte le voci che tacciono. In quest’Italia americana dove si privatizza la cultura e si popolarizza l’ignoranza, io mi sorprendo di cose già viste. Firmo con il mio nome e cognome per dire che io … Continua a leggere

Serata in casa

Quelle a casa di A e S sono serate morbide, fatte di ingredienti semplici ma miscelati in modo sofisticato. Bottiglie di vino stappate prima di cena per sciogliere la frenesia della settimana e trasformarla subito in leggero stordimento da stomaco vuoto. Pezzetti di formaggio serviti sul tagliere per tamponare la prima fame in attesa di stingersi intorno alla piccola tavola … Continua a leggere

Refolo

La finestra dell’ufficio è aperta. Entra un dito d’aria fresca che sfoglia l’elenco telefonico appoggiato sul davanzale interno, chissà cosa cerca. Forse un rivenditore di elettrodomestici per fidanzarsi con un ventilatore. E’ fresca e insolitamente calda quest’aria di ottobre che frulla tra le Pagine Bianche e si arrotola intorno ad una spirale di polvere. Vorrebbe sapere ancora d’estate, forse nell’elenco … Continua a leggere

Apnea

Ascolto Allevi e mi verrebbe voglia di piangere. non ho versato un lacrima da quando ho perso A. non ci sono riuscita. a volte credo di essere ancora in apnea e allora mi viene in mente una cosa che scrissi qualche anno fa: APNEA Respiri assenti parole incastrate nei denti. Pensieri ben scelti in gola sciolti. Silenzio è acqua. Attesa … Continua a leggere

Non ho voglia

Non ho voglia di ricordare e allora finisce che mi dimentico tutto, sbadata con non mai. Non ho voglia di soffrire e mi riscopro indurita, distante un miglione di chilometri dal mio cuore per non sentirlo battere. Non ho voglia di litigare e mi ritrovo a scontrarmi con gli altri stando ferma nelle mie posizioni. Non ho voglia di complicazioni, … Continua a leggere

Gita a To

Alba in treno di facce stanche dal sud e lenzuoli stesi sui sedili per portarsi il pulito di casa anche in viaggio. Quando arriviamo a Torino il sole è alto e robusto. Dobbiamo risolvere un inconveniente che ci porta via diverso tempo ma lo prendiamo dal verso dell’avventura. Trovare qualcuno che mi possa gonfiare le gomme della carrozzina, sfortunatamente a … Continua a leggere