Poesia scalza

L’epifania si sta portando via le feste con il vento

ma io la festa ce l’ho dentro
al riparo dai pensieri nuvolosi
immagino il futuro a piccole dosi.
Odio le rime
che trasformano le parole in lime
smussano le punte
e le frasi sembrano unte.
Mi piace quando il freddo pizzica la pelle,
come oggi,
che il sole illumina l’inverno
senza togliergli la capacità di pungere.
Buona befana a tutti.
Poesia scalzaultima modifica: 2012-01-06T14:36:50+00:00da tracciadoppia
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento