Festeggiamenti culturali

Questa è la settimana del mio compleanno, domani saranno 29 e la sto già festeggiando alla grande, a parte un orrendo mal di gola con ridicola tosse secca. Lunedì come ho scritto sono a stata a teatro ad onorare la mitica Nothomb, poi martedì ho acquistato l’unico suo libro che ancora non avevo letto. Un librettino illustrato che ho divorato … Continua a leggere

E…spero

  Sono in attesa su tutti i fronti e non so se essere paziente o cominciare a pensare che la vita ormai mi ha dato buca. Aspetto una chiamata che tarda ad arrivare. Dovrei godermi questo silenzio al buio e invece l’unica cosa che avrei voglia di fare è accendere la luce, sbracciarmi ed urlare “sono quiiii! vienimi a prendere…!”. … Continua a leggere

Spiaggia

Nel mio ufficio c’è una fotografia. Gira tra una scrivania e l’altra e non si sa di chi sia nè da dove venga, probabilente è venuta fuori da qualche vecchio raccoglitore dove era finità chissà quando. E’ una foto bellissima perchè cerca di raccontare una storia color seppia che nessuno conosce, nemmeno io. Una spiaggia, probabilmente della costa romagnola. Due … Continua a leggere

Spalle doloranti

Gli effetti del trauma si sentono sempre dopo. Tensione che vorrei scrollarmi di dosso come un mantello che invece mi rimane appiccicato. Era più di un mese che non piangevo, e ieri sera ho scaricato lo sciacquone di lacrime. Avevo retto bene alla tensione dell’incidente del giorno prima, ma oggi si sente tutta la violenza dello strattone. Altro strappo nella … Continua a leggere

Toglietemi tutto

…ma non la mia doccia. Oggi sono tornata a casa dal lavoro e ho scoperto che mi avevano tolto l’acqua per problemi di manutenzione ai tubi. Dramma! io muoio senza l’acqua, più che altro senza potermi lavare. So di essere un’occidentale molto egoista, ma per il resto cerco di vivere nel modo più etico e sostenibile possibile. Ehi in uqesto … Continua a leggere

Piccole soddisfazioni

Oggi pomeriggio ho avuto una piccola soddisfazione: il mio professore mi ha inviato una mail per comunicarmi che la tesina sulla rete di Indra (vedi post del 17/08/07) applicata all’economia civile gli è piaciuta molto. Uomo instancabile il mio professore, che lavora anche di domenica pomeriggio. La giornata aveva preso una piega un po’ malinconica ma avere fiducia nella vita … Continua a leggere

Honey?

Premessa: per più di 4 anni sono stata fidanzata con un tuttologo, una di quelle persone con una cultura a 360 gradi e una curiosità contagiosa. Con lui, ingegnere appassionato di musica, fumetti, film, informatica, fisica, teatro e forse altro, mi sono abituata ad un livello intellettuale forse troppo alto. E’ un uomo meraviglioso ma forse un po’ troppo mentale, … Continua a leggere

Oggi apro

…il mio taccuino. Sfido la paura di farmi leggere, vinco quella di scrivere. Oggi sembrava uno di quei giorni inutili che passano senza lasciare traccia, e invece la traccia la sta lasciando, addirittuta doppia. Perchè questo nome? Perchè doppia la traccia che lascio passeggiando sulla sabbia? Ve lo lascio indovinare. Non so di cosa parleranno i mie prossimi post, forse … Continua a leggere