Vuole una sportina?

Finisce l’estate e in città arriva la Festa dell’U. Arriva la F.dell’U e la cara F mi convince a fare la volontaria con lei per una sera in libreria, come tutti gli anni, utilizzando come carota di convinzione lo scrocco della cena e lo sconto sull’acquisto dei libri. Arriviamo in libreria e ci mettono alle casse. Alle casse io sono … Continua a leggere

Tutti i nomi

“…le vite sono come i quadri, avremo sempre bisogno di guardarle facendo quattro passi indietro, anche se un giorno siamo arrivati a sfiorarne  la pelle, a sentirne l’odore, a provarne il gusto.” Saramago. Sto leggendo questo libro che ho pescato nel cesto del tradizionale book-crossing natalizio. Chi me lo ha regalato non lo ha letto e a sua volta ha … Continua a leggere

Il boccone perfetto

Il mio lavoro a tratti si mescola con il mio tempo libero: interessi personali e professionali si fondono in occasioni intellettuali al limite tra il dovere e il divertimento. Ieri sera, appunto, sono andata alla presentazione di un libro dal titolo “Elogio alle spreco”. Ha stettamente a che fare con il mio mestiere. E’ stata l’occasione per dare un volto … Continua a leggere

Mangiare libri

Ieri a Bologna hanno inaugurato l’Ambasciatori: un luogo che coniuga la buona lettura al cibo di qualità e al vino. Si tratta di una grande libreria che è anche caffetteria e osteria. Recupera uno spazio inutilizzato da molti anni nel cuore della città. Non sono una giornalista quindi non mi dilungherò nella descrizione di questo luogo, che è già uno … Continua a leggere

E’ finita la mia estate

Fa freddo. sono stanca. In ufficio c’è tensione. Ma soprattutto ho un buco nel cuore. Dicono che il tempo aiuti. Ci conto e aspetto. Ho passato una bella estate. La mia pelle ricorda ancora l’impressione del sole, il mio sguardo è crepuscolare. Ho freddo e non so quanto cioccolato e tè caldo ci vorranno per coccolarmi e consolarmi. Ma se … Continua a leggere

A perfect day

Ieri. (mentre scrivo il brano di Allevi gira nell’aria della mia stanza e mi commuove ancora) A pranzo ho mangiato polpette e chi ha letto il libro di Giovanni può capire quanto questa pietanza sia adatta all’occasione: ottime meatball. Ieri sera: Piazza Castello a Ferrara, concerto di Giovanni Allevi Direttore e Pianista, Orchestra Sinfonica I Virtuosi Italiani. E’ la terza … Continua a leggere

Che tutto scorra

Mentre scrivo ascolto il cd di Sergio Cammariere. Da quando l’ho comprato continuo ad ascoltarlo con emozione. Tra un paio di settimane andrò a vederlo in concerto a teatro e non vedo l’ora. Ma parlando di cose che mi emozionano, ieri ho letto un libro delicatissimo e commovente che vorrei consigliare a chi come me scrive di nascosto e ama … Continua a leggere

Fretta

Aria nuova nella mia vita d’ufficio. Ho cambiato mestiere da due giorni, finalmente faccio ciò che mi piace. C’è tanto da lavorare e poco tempo da perdere. Oggi non ho avuto nemmeno il tempo di fare la mia telefonatina chicchierina alla mia Amica(collega) F però mi sono ricordata di portarle da leggere “Igiene dell’assassino” della mia mitica Nothomb. Spero che … Continua a leggere

wow

Ho appena finito di leggere l’ultimo libro di Amélie Nothomb. Mi ha riempito di colore. Così accese e nitide le sue parole che mi è venuta voglia di esultare! Dialoghi limpidi ed entusiasmo per i sapori della vita hanno reso anche questo romanzo un’esperienza dissetante e appetitosa al tempo stesso. Il titolo è “Nè di Eva nè di Adamo” ma … Continua a leggere